Rimuovere file inutili in Gentoo (con eclean)

  Gentoo

Quando si effettuano operazioni di compilazione e ancora di più quando si installa da se si utilizza , ci si ritrova ad avere spesso e volentieri file non necessario al corretto utilizzo del sistema, vediamo insieme come ripulire i disfiles e packages di .

Per ripulire il sistema utilizzeremo il comando eclean che fa parte della suite di programmi utili per Gentoo gentoolkit.
eclean è un utile strumento che se utilizzato regolarmente permette di tenere in ordine e rimuovere file obsoleti dalla directory dei sorgenti e dei binari di portage, queste due directory sono memorizzate nelle variabili DISTDIR (in genere /usr/portage/distfiles) e PKGDIR (normalmente /usr/portage/packages).

Per prima cosa installiamo gentoolkit dando da terminale il comando:

emerge gentoolkit

A questo punto possiamo inziare ad utilizzare eclean, per eliminare i distfiles basta eseguire da terminale il comando:

eclean distfiles

mentre per eliminare i file dei pacchetti basta eseguire sempre da terminale il comando

eclean packages

Per impostazione predefinita eclean protegge e quindi non elimina tutti i file sorgenti e i pacchetti binari che corrispondono alle applicazioni ancora disponibili nel Portage. In questo modo sarà possibile effettuare ad esempio il downgrade di un pacchetto senza scaricare nuovamente i sorgenti ed in alcuni casi senza effettuare nuovamente la compilazione.

E’ possibile sovrascrivere l’impostazione predefinita mediante l’opzione destructive, in questo modo eclean preserverà soltanto i file corrispondonti alle ebuild dei programmi attualmente installati. Per eseguire ad esempio la pulizia dei distfiles utilizzando questa opzione bisogna digitare da terminale il comando:

eclean distfiles —destructive

Insieme all’opzione destructive è possibile utilizzare l’opzione –package-name, che preserverà per il dato pacchetto tutte le versioni disponibili dei pacchetti installati.

Altre opzioni interessanti da utilizzare con eclean sono:
–time-limit: protegge i file appartenenti ad un determinato lasso di tempo;
–size-limit: protegge i file più grandi della dimensione data (utilizzabile solo con distfiles);
–fetch-restricted: protegge i file per cui è stato effettuato il download manualmente (utilizzabile solo con distfiles)

Questo è tutto, buone pulizie!

4 thoughts on - Rimuovere file inutili in Gentoo (con eclean)

LEAVE A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.