Recuperare l'MBR di Windows tramite Ubuntu

  Ubuntu, Windows

Non è una novità che l’MBR di “magicamente” si danneggi, con Linux è abastanza facile effettuare il recupero dell’MBR.

Prerequisito per effettuare tale operazione è avere il di Ubuntu 7.04 o Ubuntu 7.10 (su cui è stato testato il seguente metodo).

I tre semplici passi per recuperare l’MBR sono:

  1. Avviare il Live CD di Ubuntu.
  2. Installare ms sys, lo si può fare aprendo un terminale ed eseguendo il comando:

    sudo apt-get install ms-sys

  3. effettuare il recupero dell’mbr eseguendo sempre da terminale il comando:

    ms-sys –mbr /dev/hdX

    ad esempi, nel caso più diffuso in cui l’MBR si trova sul primo Hard Disk, bisogna eseguire:

    ms-sys –mbr /dev/hda

A questo punto basta riavviare e tutto dovrebbe funzionare, per la pace della vostra anima avrete Windows nuovamente funzionante.

6 thoughts on - Recuperare l'MBR di Windows tramite Ubuntu

  • Ma perchè usare una liveCD che necessita di una connessione ad Internet quando il CD di Windows XP o 2000 nella console di ripristino con il comando FixMBR risolve tutto?

  • E’ solo un metodo alternativo.
    Poi potresti sempre non avere a portata di mano il CD di Windows 🙂

  • con Vista non ho provato e sinceramente non ho idea se sia cambiato qualcosa nell’MBR, da quello che ho letto in giro il classico fixmbr.exe viene sostituito da bootrec.exe /fixmbr, magari prova.
    Comunque il metodo descritto nel post sicuramente con Windows XP e Windows 2000 funziona…

LEAVE A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.