Installare i driver RadeonHD su Ubuntu (da sorgenti)

  Ubuntu

Da poco tempo sono stati rilasciati di RadeonHD, ecco una pratica guida per installarli da sorgenti su .

I driver RadeonHD per le R500 ed R600 portano interessanti novità e migliorie alla gestione delle schede che montano tali chipset, Phoronix propone un’ottima guida su come installarli.

Per installarli su Ubuntu da sorgenti per prima cosa è necessario installare tramite apt (ma potete farlo anche tramite Synaptics) le dipendenze necessarie, per farlo basta eseguire da terminale:

sudo apt-get install build-essential git-core configure-debian automake autoconf -dev libtool

a questo punto è necessario scaricare i driver da FreeDesktop.org eseguendo da terminale:

git-clone git://anongit.freedesktop.org/git/xorg/driver/xf86-video-radeonhd

per avviare adesso l’installazione bisogna eseguire sempre da terminale i comandi:

cd xf86-video-radeonhd/; ./autogen.sh –prefix=/usr/; make; sudo make install

A questo punto l’installazione è terminata, quindi resta solo da configurare X.org, modificando il file /etc/X11/xorg.conf e impostando nella sezione Device il driver modificando la riga Driver in modo da avere:

Driver radeonhd

infine sempre nello stesso file è necessario assicurarsi che il Composite/AIGLX sia disabilitato poichè ancora non perfettamente supportato dai driver, per farlo dovete avere le sezioni Extensions e ServerFlags come riportate di seguito:

Section “Extensions”
Option “Composite” “Off”
EndSection

Section “ServerFlags”
Option “AIGLX” “Off”
EndSection

Riavviate il server X con il solito ctrl+alt+backspace e avrete i nuovi driver all’opera!

LEAVE A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.