Ottimizzare Immagini ricorsivamente con OptiPNG e Jpegoptim

Home » Varie » Ottimizzare Immagini ricorsivamente con OptiPNG e Jpegoptim
Varie Nessun commento

I file immagini non sempre sono ottimizzati e spesso portano con se informazioni che non sono sempre utili. L’ottimizzazione delle immagini è una cosa molto utile in ambito Web, imposta anche da Google Pagespeed che consiglia tra l’altro due software per effettuare tale operazione: OptiPNG e Jpegoptim, che rispettivamente ottimizzano file PNG e file JPG, vediamo come usarli dalla riga di comando in modo da ottimizzare in un solo colpo tutti i file presenti in una directory ed in tutte le directory sottostanti.

Come ottimizzare le immagini ricorsivamente con OptiPNG

OptiPNG è un ottimizzre di file PNG che ri-comprime i file immagine portandoli ad una dimensione inferiore senza perdita di informazioni. Oltre al già citato formato PNG permette di convertire ed ottimizzare file BMP, GIF, PNM e TIFF, oltre che ad effettuare controlli di integreità ed eventuali correzioni su file PNG.

Per effettuare la scansione di una intera directory e delle sottodirectory si possono usare i seguenti comandi:

Cercare file PNG ed ottimizzarli:

find -type f -name "*.png" -exec optipng {} ;

Cercare file GIF, ottimizzarli e convertirli in file PNG:

find -type f -name "*.gif" -exec optipng {} ;

Cercare file BMP, ottimizzarli e convertirli in file PNG:

find -type f -name "*.bmp" -exec optipng {} ;

Cercare file PNM, ottimizzarli e convertirli in file PNG:

find -type f -name "*.pnm" -exec optipng {} ;

Cercare file TIFF, ottimizzarli e convertirli in file PNG:

find -type f -name "*.tiff" -exec optipng {} ;

Come ottimizzare le immagini ricorsivamente con Jpegoptim

Jpegoptim invece è  un programma che ottimizza le immagini JPEG, rimuovendo tra l’altro tutte le informazioni non necessarie alla visualizzazione del file.

Per effettuare la scansione della directory corrente e di tutte le sottodirectory, come prima, useremo il comando jpegotim insieme al comando find:

Cercare file JPG ed ottimizzarli:

find -type f -name "*.jpg" -exec jpegoptim --strip-all {} ;

 

Una volta usati questi due semplici comandi noterete come le immagini saranno di dimensioni ridotte (fino al 40% della dimensione originale), risparmiando così spazio su dico, velocizzando il caricamento delle vostre pagine Web ed essendo conformi alle linee guida di Google PageSpeed.

Buona Ottimizzazione!

LEAVE A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.